Scegli la tua lingua:

RouterAmp Marine

Fornisce il segnale 5G/4G/3G/2G ad alta velocità al router in mare
RouterAmp Marine Products

RouterAmp Marine

SKURegioneMIMOBanda
RA-2X-EUEMEA2X2B28/ B20/ B8/ B3/ B1/ B7
RA-2X-WWIn tutto il mondo2X2B28/ B20/ B8/ B3/ B1/ B7/ B5/ B4/ B25
RA-4X-EUEMEA4X4B28/ B20/ B8/ B3/ B1/ B7
RA-4X-WWIn tutto il mondo4X4B28/ B20/ B8/ B3/ B1/ B7/ B5/ B4/ B25
  • Si collega al router della nave e mantiene il segnale mobile a 30 km dalla costa.
  • Guadagno di 15 dB per garantire un segnale completo al router in mare aperto.
  • Compatibile con router con un massimo di 4 schede radio.
  • Opzioni MIMO 2X2 o 4X4.
  • Riduce il numero di cavi per le antenne esterne.
  • Potenzia il segnale di tutti gli operatori mobili.
  • Amplifica il segnale 5G, 4G, 3G e 2G.
  • Modalità Bypass (bypassare il RouterAmp nella porta per consentire l’uso delle nuove bande 5G).
  • Monitoraggio/gestione a distanza.
  • Regioni EMEA o WorldWide disponibili.
  • Disponibile con montaggio a rack (R) e a parete (W).

SKU spiegato:
RA-4X-WW-R
RouterAmp-MIMO-Regione-Montaggio

Regioni:

UE: Europa, Medio Oriente, Africa.

WW: Europa, Medio Oriente, Africa, Caraibi, USA, Messico, Sud America.

RouterAmp Marine – Portiamo i dati MIMO 5G ad alta velocità ai router di telefonia mobile sulle navi.

 

 

 

RouterAmp (RA)

RA è un amplificatore del segnale telefonico di livello professionale che si collega direttamente al router della nave. Aggiunge 15 dB di guadagno a tutte le frequenze di telefonia mobile ed è compatibile con tutti gli operatori. Dispone di un massimo di 16 porte che possono essere collegate a 4 schede radio per 4X4 MIMO, compatibili con i più recenti router 5G.

 

RA è collegato alle antenne omnidirezionali esterne montate in alto sull’albero della nave. Queste antenne captano il segnale dalle torri dell’operatore tra i 30 e i 60 km dalla costa. Per il modello RA-4X-EU è possibile ottenere 4X4 MIMO.

 

Immagine sopra: Pepwave 5G MBX, RA-4X-EU-R, 4X4 MIMO omni.

Controllo di potenza:

Faremo riferimento al Pepwave, ma RA è compatibile con qualsiasi router per mobile.
RA amplifica sia i segnali up-link (UL) provenienti dal Pepwave, sia i segnali down-link (DL) provenienti dalle stazioni base. RA amplifica il guadagno di questi segnali di 15 dB. Sull’UL, i segnali del Pepwave sono amplificati fino a una potenza massima di 27dBm. Se le schede radio all’interno del Pepwave inviano all’RA un segnale superiore a 27dBm, l’RA riduce automaticamente il suo guadagno. In questo modo si manterrà la potenza massima UL a 27dBm. Sul DL, i segnali provenienti dalle stazioni base sono amplificati di 15dB, fino a una potenza massima di -25dBm. Questa potenza ridotta (rispetto all’elevata potenza massima UL) è dovuta al fatto che le schede radio del Pepwave sono molto sensibili e non possono sopportare l’esposizione a una potenza di radiofrequenza elevata. Se il Pepwave (in una nave) arriva in porto e si trova molto vicino alle stazioni base, può verificarsi questa situazione. Il guadagno dell’RA si riduce automaticamente in questo caso, in modo che la potenza DL massima sia limitata a -25dBm. Le regolazioni del guadagno sul DL non influiscono sull’UL e viceversa. Entrambe le direzioni sono completamente indipendenti.

Modalità ByPass:

Il sistema RA-EU amplifica i segnali sulle bande 28, 20, 8, 3, 1 e 7. Queste sono le principali bande telefoniche europee e coprono il 5G/4G/3G/2G. Tuttavia, sono in arrivo nuove bande, principalmente nell’intervallo 3,4-3,8GHz. RA non amplifica queste bande. Queste frequenze 5G più elevate non avranno una portata adeguata quando l’imbarcazione è in mare aperto, ma quando arriva in porto sarebbe utile poterne usufruire. È possibile attivare la modalità ByPass, in modo che in porto l’amplificatore venga bypassato e tutti i segnali telefonici possano raggiungere il Pepwave.

Quando è connesso al cloud Stella, può essere gestito, monitorato e regolato in remoto, oltre a ricevere misurazioni in tempo reale della potenza e del guadagno del segnale per ogni banda. Modalità ByPass – L’amplificatore può essere bypassato quando è in porto. Ciò consente al router Pepwave di ricevere più bande, compresa la 5G (a 3,5 Ghz).

 

 

RouterAmp Marine – Portiamo i dati MIMO 5G ad alta velocità ai router di telefonia mobile sulle navi.

 

 

 

RouterAmp (RA)

RA è un amplificatore del segnale telefonico di livello professionale che si collega direttamente al router della nave. Aggiunge 15 dB di guadagno a tutte le frequenze di telefonia mobile ed è compatibile con tutti gli operatori. Dispone di un massimo di 16 porte che possono essere collegate a 4 schede radio per 4X4 MIMO, compatibili con i più recenti router 5G.

 

RA è collegato alle antenne omnidirezionali esterne montate in alto sull’albero della nave. Queste antenne captano il segnale dalle torri dell’operatore tra i 30 e i 60 km dalla costa. Per il modello RA-4X-EU è possibile ottenere 4X4 MIMO.

 

Immagine sopra: Pepwave 5G MBX, RA-4X-EU-R, 4X4 MIMO omni.

Controllo di potenza:

Faremo riferimento al Pepwave, ma RA è compatibile con qualsiasi router per mobile.
RA amplifica sia i segnali up-link (UL) provenienti dal Pepwave, sia i segnali down-link (DL) provenienti dalle stazioni base. RA amplifica il guadagno di questi segnali di 15 dB. Sull’UL, i segnali del Pepwave sono amplificati fino a una potenza massima di 27dBm. Se le schede radio all’interno del Pepwave inviano all’RA un segnale superiore a 27dBm, l’RA riduce automaticamente il suo guadagno. In questo modo si manterrà la potenza massima UL a 27dBm. Sul DL, i segnali provenienti dalle stazioni base sono amplificati di 15dB, fino a una potenza massima di -25dBm. Questa potenza ridotta (rispetto all’elevata potenza massima UL) è dovuta al fatto che le schede radio del Pepwave sono molto sensibili e non possono sopportare l’esposizione a una potenza di radiofrequenza elevata. Se il Pepwave (in una nave) arriva in porto e si trova molto vicino alle stazioni base, può verificarsi questa situazione. Il guadagno dell’RA si riduce automaticamente in questo caso, in modo che la potenza DL massima sia limitata a -25dBm. Le regolazioni del guadagno sul DL non influiscono sull’UL e viceversa. Entrambe le direzioni sono completamente indipendenti.

Modalità ByPass:

Il sistema RA-EU amplifica i segnali sulle bande 28, 20, 8, 3, 1 e 7. Queste sono le principali bande telefoniche europee e coprono il 5G/4G/3G/2G. Tuttavia, sono in arrivo nuove bande, principalmente nell’intervallo 3,4-3,8GHz. RA non amplifica queste bande. Queste frequenze 5G più elevate non avranno una portata adeguata quando l’imbarcazione è in mare aperto, ma quando arriva in porto sarebbe utile poterne usufruire. È possibile attivare la modalità ByPass, in modo che in porto l’amplificatore venga bypassato e tutti i segnali telefonici possano raggiungere il Pepwave.

Quando è connesso al cloud Stella, può essere gestito, monitorato e regolato in remoto, oltre a ricevere misurazioni in tempo reale della potenza e del guadagno del segnale per ogni banda. Modalità ByPass – L’amplificatore può essere bypassato quando è in porto. Ciò consente al router Pepwave di ricevere più bande, compresa la 5G (a 3,5 Ghz).